Azienda USL Valle d’Aosta

www.ausl.vda.it

L’Azienda USL Valle d’Aosta è un’azienda pubblica che eroga servizi sanitari, dotata di personalità giuridica pubblica e di autonomia imprenditoriale. È l’unica Unità Sanitaria Locale della Regione Autonoma Valle d’Aosta e, per perseguire il fine istituzionale di offrire servizi sanitari e di contribuire al benessere della popolazione si confronta con bisogni di salute che dipendono da un contesto complesso e peculiare. Ha, infatti, il compito di garantire adeguati e uniformi livelli di assistenza ai circa 128 mila cittadini dei quali il 27% residente nel capoluogo e la restante parte nei 74 Comuni diffusi su un territorio totalmente montuoso. La collocazione geografica, al confine con Francia e Svizzera, e lo Statuto di Regione Autonoma sono altri due tratti della storia e dell’identità del contesto di riferimento. L’Azienda gestisce un presidio ospedaliero, articolato in tre stabili e 2 distretti territoriali con un organico di oltre 2200 persone e opera per:

  • La soddisfazione dei bisogni dell’utenza, mediante processi di programmazione, erogazione dei servizi e delle prestazioni prodotte in proprio o acquistate da terzi pubblici o privati accreditati, nel rispetto della libertà di scelta del cittadino;
  • La garanzia di appropriatezza, qualità, efficacia, efficienza ed economicità dei servizi e delle prestazioni fornite, in linea con i criteri di valutazione delle tecnologie (HTA), anche mediante lo sviluppo del proprio patrimonio di competenze professionali e dell’attività di aggiornamento professionale;
  • La ricerca dell’equilibrio economico complessivo dell’Azienda, senza penalizzare il livello quali-quantitativo dei servizi erogati;
  • La promozione, progettazione e realizzazione di interventi formativi, in ambito sanitario e sociosanitario.

La partecipazione dell’Azienda a progetti di cooperazione internazionale, sostenuta anche dalla recente costituzione dell’Ufficio innovazione e ricerca, in staff alla Direzione Strategica, è uno strumento per i raggiungimento della mission aziendale.

I servizi sperimentati con i progetti Medmont, Résamont, Résamont2 e con e-Rés@mont, presentato al primo bando Alcotra, nel settembre 2015 e con Partout- Sanità sono stati valorizzati e inseriti nella realtà aziendale, garantendone, pur con diverse declinazioni, la sostenibilità. Sono, però, da mettere in evidenza soprattutto le prospettive di sviluppo di queste metodiche innovative, in parte esplorate in questo progetto, che riguardano un modello di “Azienda Sanitaria Virtuale” dove possano integrarsi metodi tradizionali di erogazione delle cure sanitarie con tecnologie d’avanguardia, mantenendo al centro del sistema le persone e le comunità.